PROGRAMMA

Milano – martedì 12 marzo 2019
(ore 9.00 – 13.00 / 14.30 – 17.00)


La fiducia e il contratto di affidamento fiduciario nell’odierna realtà socio-economica
– fiducia romanistica e germanistica
– proprietà nell’interesse altrui e legittimazione ad agire nell’interesse altrui
– uno strumento riconosciuto dal legislatore: le società fiduciarie
– opponibilità del negozio fiduciario (ai creditori, agli aventi causa dal fiduciario, ai terzi) e rimedi contro
l’inadempimento del fiduciario
– contratto di affidamento fiduciario: finalità e utilizzazioni nella prassi
Prof. Avv. Alessio Reali


I possibili impieghi del negozio giuridico del trust
– proprietà “egoistica” e proprietà del trustee
– trust e fiducia: analogie e differenze
– trust e Convenzione dell’Aja del 1985, ratificata in Italia con L. n. 364/1989
– trust quali negozi giuridici tipici alla luce della decisione di Cass. n. 9637/2018
– trust e limitazioni della responsabilità patrimoniale del debitore: quale tutela per i creditori?
– trust e diritto successorio: quale tutela per i legittimari?
Prof. Avv. Alessio Reali


Le finalità e i limiti di validità dell’atto di destinazione ex art. 2645-ter c.c.
– natura giuridica, causa e struttura
– perimetro soggettivo ed oggettivo
– scopo della destinazione e necessità di un interesse meritevole di tutela
– separazione patrimoniale fra giudizio preventivo e giudizio ex post
– ammissibilità dell’atto fiduciario di destinazione
– regime di circolazione dei beni destinati
– auto-destinazione e tutela dei terzi creditori
Prof. Avv. Arturo Maniaci


Il fondo patrimoniale al servizio dei bisogni della famiglia
– dal patrimonio familiare al fondo patrimoniale
– struttura, oggetto, modalità di costituzione
– fondo patrimoniale e “nuove famiglie” (unioni civili; convivenze di fatto)
– fondo patrimoniale come negozio a titolo gratuito: criticità e conseguenze
– regole di amministrazione e atti di disposizione dei beni del fondo
– protezione dei bisogni della famiglia vs. diritti dei terzi
– tutela dei creditori del disponente tra azione revocatoria ed esecuzione sui beni e frutti del fondo
Prof. Notaio Rosario Franco


Le polizze di assicurazione sulla vita come strumenti di pianificazione successoria e patrimoniale
– private insurance e separazione patrimoniale
– polizze assicurative e destinazione dei beni nell’interesse altrui
– destinazione assicurativa e diritto finanziario: polizze unit linked e index linked
– rapporti tra assicurazione a favore dei terzi e diritto delle successioni
– revoca e decadenza del beneficio del terzo e conseguenze sulla destinazione patrimoniale
– polizze assicurative e loro impignorabilità
Prof. Avv. Albina Candian


La destinazione ed il diritto delle società: i patrimoni destinati ad uno specifico affare
– origine e ratio dei patrimoni destinati a uno specifico affare
– patrimoni destinati ex art 2447-bis lett. a) e patrimoni destinati ex art. 2447-bis lett. b)
– costituzione, amministrazione e bilancio dei patrimoni societari destinati
– rapporti tra patrimonio destinato, diritti dei creditori sociali e diritti dei creditori del vincolo di destinazione
– emissione di strumenti finanziari di partecipazione ad uno specifico affare e diritti dei loro portatori
Avv. Eulalia Malimpensa


La destinazione patrimoniale e le persone giuridiche
– personalità giuridica fra destinazione, separazione e protezione patrimoniale
– fondazioni nel diritto privato italiano e nel diritto privato europeo
– rapporti tra destinazione dei beni e fondazioni di famiglia
– destinazione patrimoniale nelle fondazioni d’impresa
– destinazione patrimoniale e fondazioni bancarie
Prof. Avv. Giuliano Zanchi


QUESTION TIME
VALUTAZIONE DI CASI E QUESITI PROPOSTI DAI PARTECIPANTI

Al fine di consentire l’approfondimento di particolari profili giuridici ai temi oggetto del convegno, i Partecipanti interessati potranno formulare casi e quesiti specifici tramite invio preventivo a Convenia (all’indirizzo info@convenia.it). La Società sottoporrà la documentazione pervenuta al gruppo di Esperti coinvolti, i quali forniranno le loro approfondite valutazioni nell’ambito del convegno.