PROGRAMMA

Milano – mercoledì 21 marzo 2018
(ore 9.00 – 13.00 / 14.30 – 17.00)


La definizione di ramo d’azienda e la determinazione del valore
– quando si configura il ramo d’azienda
– riflessi nella definizione del valore
– mancata configurazione del ramo e problematiche valutative
Dott.ssa Emanuela Fusa


La determinazione delle aliquote ai fini delle imposte di registro. Gli aspetti fiscali nel bilancio dell’acquirente
– applicazione dell’articolo 23 del D.R.P. 131/1986
– imputazione del costo d’acquisto ai singoli beni aziendali secondo l’OIC16, par. 45 e 46 ove non già determinata nell’atto di cessione
– calcolo degli ammortamenti
– caso della cessione di azienda per la stato pagato un avviamento non ammortizzato.
Dott. Marco Piazza
Dott. Mario Bono


I riflessi fiscali dopo la sentenza Cass. Sez. V, n. 2048 del 27 gennaio 2017
– art. 20, D.P.R. 131/1986 ante modifiche della Legge di Bilancio 2018: norma interpretativa o antielusiva?
– rapporto tra l’art. 20 ante modifiche della Legge di Bilancio 2018 e la disciplina anti abuso ex art. 10-bis, L. 212/2000
– cessioni dirette e indirette: irrilevanza dell’identità di effetti economici di operazioni diverse ai fini della rispettiva
qualificazione
– nuovo art. 20 e sua natura con riferimento al nuovo articolo 53-bis
– coerenza e/o discontinuità di giurisprudenza e prassi della Pubblica Amministrazione
Dott. Fabio Ghiselli
Dott. Fabio Francescatti


L’accertamento, il contenzioso e gli istituti deflattivi
– accertamenti intervenuti in tema di cessione di azienda
– strumenti deflattivi del contenzioso e diverse criticità riscontrate
– interessi contrapposti tra il cedente e il cessionario dell’azienda
– contenzioso in tema di cessione d’azienda: aspetti procedurali e strategici
– nuovo art. 20, D.P.R. 131/1986
Dott. Roberto Brioschi


L’applicazione residuale della norma sull’abuso in tema di imposta di registro
– nuovo art. 53-bis del T.U.R. e applicazione della norma sull’abuso in tema di imposta di registro
– art. 10-bis come evoluzione dell’art. 37-bis (eliminazione del ruolo di supplenza dell’art. 20 del TUR)
– contenuto dell’art. 10-bis
– tutele procedimentali e processuali in tema di abuso
– possibili esempi pratici
Dott. Mario Tardini


Le clausole di “accollo” e il concetto di inerenza
– pronunce sull’art. 51 del T.U.I.R.
– requisito dell’inerenza, contabile e operativa
– riqualificazione dell’operazione da parte dell’amministrazione finanziaria
– prova dell’inerenza
– clausole contrattuali e volontà delle parti
Avv. Marco Locati


I possibili profili di carattere penale
– valutazione e imposte dirette
– negozio simulato e IVA
– cessione attuata in frode di crediti tributari
– cessione attuata in frode dei creditori
Avv. Corrado Sanvito


QUESTION TIME
VALUTAZIONE DI CASI E QUESITI PROPOSTI DAI PARTECIPANTI

Al fine di consentire l’approfondimento di particolari profili giuridici ai temi oggetto del convegno, i Partecipanti interessati potranno formulare casi e quesiti specifici tramite invio preventivo a Convenia (all’indirizzo info@convenia.it). La Società sottoporrà la documentazione pervenuta al gruppo di Esperti coinvolti, i quali forniranno le loro approfondite valutazioni nell’ambito del convegno.