PROGRAMMA

Milano – giovedì 14 novembre 2019
(ore 9.00 – 13.30 / 14.30 – 16.00)


Nel corso dell’incontro saranno analizzati i profili regolamentari ed organizzativi della funzione di conformità nel quadro “MiFID II”, tenendo in considerazione gli Orientamenti che l’ESMA ha posto in consultazione, andando così a completare l’assetto della materia risultante dalla Direttiva e dal Regolamento 565/2017. Saranno presi in considerazione gli impatti di tipo qualitativo (quali, in particolare, la articolazione della attività di assistenza e di consulenza affidate alla funzione) e organizzativo (facendo particolare riferimento alla struttura del report di conformità ed ai requisiti richiesti per il “compliance officer” e per l’intero staff della funzione), non mancando di inquadrare la “nuova” funzione di conformità nei suoi rapporti con le altre strutture di controllo interno dell’intermediario e di individuare i limiti ed i presupposti della eventuale sua esternalizzazione.


La consultazione sui nuovi Orientamenti ESMA: l’architettura normativa
– Documento di consultazione del 15 luglio 2019
– conformità in “ambiente MiFID II”
– rapporto tra Orientamenti e Regolamento 565/2017
– novità rispetto agli Orientamenti 2012


La figura del “compliance officer”
– selezione del compliance officer
– profilo professionale-etico del compliance officer
– “cultura della conformità” e profilo dello staff
– responsabilità del compliance officer


La struttura del report di conformità
– organizzazione del report
– integrazioni alla luce dei nuovi Orientamenti
– integrazioni in materia di product governance
– analisi delle esigenze della clientela nella product governance


L’ampliamento della funzione consulenziale
– intervento della compliance in materia di product governance
– intervento della compliance in materia di politiche di retribuzione
– retribuzione ed efficienza d’impresa
– attività di “assistenza”


La funzione di conformità e i rapporti con le altre funzioni
– struttura dei controlli interni secondo MiFID II
– comunicazione e coordinamento
– gestione dei reclami
– collaborazione fra funzioni e governance piramidale


L’esternalizzazione della funzione di conformità
– coordinamento con gli Orientamenti EBA del 2019
– concetto di funzione “essenziale o importante”
– convenzione per l’esternalizzazione
– responsabilità


QUESTION TIME
VALUTAZIONE DI CASI E QUESITI PROPOSTI DAI PARTECIPANTI

Al fine di consentire l’approfondimento di particolari profili giuridici ai temi oggetto del convegno, i Partecipanti interessati potranno formulare casi e quesiti specifici tramite invio preventivo a Convenia (all’indirizzo info@convenia.it). La Società sottoporrà la documentazione pervenuta al gruppo di Esperti coinvolti, i quali forniranno le loro approfondite valutazioni nell’ambito del convegno.