PROGRAMMA

Milano – mercoledì 13 febbraio 2019
(ore 9.00 – 13.00 / 14.30 – 17.00)


La Direttiva SHRD II: l’impatto sul diritto delle società quotate e i diritti degli azionisti tra identificazione e trasparenza
– aspetti generali e percorso normativo
– dalla Direttiva SHRD alla SHRD II
– implementazione domestica della Direttiva: dalla Legge di delegazione europea alla bozza di Decreto Legislativo oggetto di recepimento
– individuazione delle aree normative oggetto di innovazione
– esercizio dei diritti degli azionisti
– engagement e impegno “a lungo termine” degli investitori istituzionali
– identificazione degli azionisti ed ruolo della normativa regolamentare
– obblighi di trasparenza di intermediari e depositari centrali
Prof. Avv. Giovanni Falcone


Le politiche di remunerazione ed il ruolo dei soci
– dalla “relazione sulla remunerazione” alla “relazione sulla politica di remunerazione
– struttura e funzione della policy in materia di remunerazione
– carattere non vincolante della deliberazione dei soci
Prof. Gian Luca Greco


La politica “di impegno” la “strategia di investimento”: responsabilità ed obblighi di comunicazione
– obblighi di investitori istituzionali e “gestori di attivi”
– adozione ed contenuto della policy
– comunicazione al pubblico sulle modalità di attuazione della policy
– “strategia di investimento” e comunicazione al pubblico
– obblighi di informazione degli investitori istituzionali
– accordi con i gestori di attivi
– obblighi di comunicazione dei gestori degli attivi agli investitori istituzionali: il ruolo della normativa secondaria
– obblighi del “proxy advisor”
Prof. Avv. Fabrizio Maimeri


La disciplina delle operazioni con parti correlate
– disposizioni della Direttiva
– normativa domestica di recepimento e riforma dell’art. 2391-bis c.c.
– riserva per gli intermediari operanti nel settore bancario, finanziario e assicurativo
Avv. Dino Abate


Le regole innovative sul funzionamento dell’assemblea delle società quotate
– rapporti tra emittente e depositario centrale
– diritto di porre domande prima dell’assemblea
– diritto di porre domande “on agenda items” e attestazione della titolarità del diritto di voto
Avv. Paolo Basile


Le modifiche all’apparato sanzionatorio nella disciplina del TUF
– sanzioni previste in materia di operazioni con parti correlate e sui sistemi di remunerazione
– sanzioni in tema di informazione societaria e doveri dei sindaci, dei revisori legali e delle società di revisione legale
– sanzioni applicabili agli investitori istituzionali, ai gestori e ai consulenti in materia di voto
Dott. Filippo Berneri


QUESTION TIME
VALUTAZIONE DI CASI E QUESITI PROPOSTI DAI PARTECIPANTI

Al fine di consentire l’approfondimento di particolari profili giuridici ai temi oggetto del convegno, i Partecipanti interessati potranno formulare casi e quesiti specifici tramite invio preventivo a Convenia (all’indirizzo info@convenia.it). La Società sottoporrà la documentazione pervenuta al gruppo di Esperti coinvolti, i quali forniranno le loro approfondite valutazioni nell’ambito del convegno.