PROGRAMMA

Milano – martedì 12 febbraio 2019
(ore 9.00 – 13.00 / 14.30 – 17.00)


Il Distressed M&A nell’attuale scenario del mercato e nel nuovo quadro regolamentare
– impatto delle dismissioni di NPL/UTP sul mercato del Distressed M&A
– riforma della Legge Fallimentare
– nuove norme sulla cartolarizzazione per l’acquisto di NPL/UTP
– nuove procedure giudiziali per il recupero e la gestione del credito
Avv. Carmine Oncia


Il ruolo dei creditori (banche e servicer di NPL/UTP)
– ristrutturazione del debito e coinvolgimento dei creditori nella gestione aziendale
– mantenimento o smobilizzo del credito: la dismissione dell’impresa in crisi o dei suoi asset quale modalità di recupero e gestione del credito
– quali rischi per i creditori nell’ambito di operazioni di dismissione degli asset del debitore in crisi
Dott. Alessandro Clementi


I possibili scenari di Distressed M&A:contrattualistica e casi pratici
– intervento di investitori terzi in situazioni di crisi: rischi e possibili protezioni
– obblighi di indennizzo e relative garanzie
– affitto vs acquisto del ramo d’azienda e altre modalità di intervento dell’investitore
– piani di risanamento ex art. 67 L.F. e accordi di ristrutturazione ex art. 182bis L.F. di carattere liquidatorio
Avv. Federico Fischer


Le acquisizioni di asset o aziende nell’ambito di procedure concordatarie e fallimentari
– cessione dell’azienda nell’ambito delle procedure di concordato ex art. 161 L.F.
– offerte concorrenti nei concordati preventivi ex art 163-bis L.F.
– ruolo dell’assuntore nelle procedure di concordato e fallimentari
– cessione di asset e rami di azienda da parte di procedure fallimentari
Avv. Eugenio Bissocoli


Le società di cartolarizzazione nelle operazioni di Distressed M&A
– acquisto di NPL/UTP da parte delle società di cartolarizzazione
– nuovo articolo 7.1 della Legge sulle cartolarizzazioni e possibilità di conversione in equity dei crediti deteriorati
– nuova finanza alla target in crisi da parte della società di cartolarizzazione
– utilizzo della REOCO per l’acquisto di immobili nell’ambito di operazioni distressed
Avv. Carmine Oncia


L’intervento di un investitore istituzionale
– premessa: ruolo delicato e fotografia di mercato
– principali obiettivi degli investitori
– strumenti tecnici: approcci propositivi ed adattivi degli investitori
– “giusto” timing per l’intervento
Dott. Giulio Manetti


QUESTION TIME
VALUTAZIONE DI CASI E QUESITI PROPOSTI DAI PARTECIPANTI

Al fine di consentire l’approfondimento di particolari profili giuridici ai temi oggetto del convegno, i Partecipanti interessati potranno formulare casi e quesiti specifici tramite invio preventivo a Convenia (all’indirizzo info@convenia.it). La Società sottoporrà la documentazione pervenuta al gruppo di Esperti coinvolti, i quali forniranno le loro approfondite valutazioni nell’ambito del convegno.