PROGRAMMA

Milano – martedì 13 febbraio 2018
(ore 9.00 – 13.30)


Le Startup innovative – ad esito della normativa di riferimento inserita nel 2012 con il D.L. n. 179/2012 (e successive integrazioni) – sono oggi un fenomeno largamente consolidato nel panorama imprenditoriale, bancario, giuridico e fiscale italiano. Esse godono di rilevanti benefici societari e fiscali – che sussistono dal momento della loro costituzione e per tutto il periodo di mantenimento dello status di “Startup” – e possono accedere a specifici contributi europei, nazionali o regionali, nonché a procedure agevolate per l’accesso al credito bancario garantito. La costituzione e lo sviluppo di una Startup innovativa strutturata, inoltre, non può prescindere dal reperimento di nuova finanza e dall’accesso a canali di network di prestigio. Conoscere oggi il mondo startup significa avere a disposizione uno strumento innovativo e moderno per la creazione di determinati progetti di business. Sotto questo aspetto, è necessario conoscere anche l’esperienza concreta, “sul campo”, di Startup innovative già presenti sul mercato. Lo scopo del presente convegno è quello di fornire a professionisti, imprenditori, e a tutti coloro che desiderano affacciarsi al mondo delle Startup innovative, un quadro di insieme aggiornato sotto il profilo societario, fiscale, bancario e imprenditoriale.


Le startup innovative: la disciplina legale e le agevolazioni societarie
– finalità perseguite dalle Startup innovative
– Startup innovative e Startup a vocazione sociale
– incubatori certificati di Startup innovative
– requisiti inderogabili di legge ai fini della costituzione delle Startup innovative
– oggetto sociale delle Startup innovative: legge, pareri ed esperienze pratiche
– costituzione digitale delle Startup innovativa come metodo innovativo alla costituzione tradizionale: pro e contro alla luce delle esperienze concrete
– partecipazioni sociali, titoli e strumenti finanziari
– disciplina societaria speciale in caso di perdite
– disciplina per la crisi d’impresa
– piani di stock option
– iwork for equity
Avv. Domenico Di Bella


L’ecosistema fiscale in materia di Startup innovative alla luce della Legge di Stabilità 2017 (che ha affinato, potenziato e ampliato l’offerta di strumenti agevolativi fiscali già introdotti inizialmente dal D.L. 179/2012)
– esonero dai diritti camerali e dall’imposta di bollo
– inapplicabilità della disciplina sulle società di comodo
– esonero dell’obbligo di opposizione del visto di conformità per la compensazione dei crediti IVA fino ad euro 50.000,00
– disciplina del lavoro a tempo determinato facilitata
– piani di stock option
– detrazioni fiscali per i soggetti IRPEF
– deduzioni dell’imponibile per i soggetti IRES
– benefici riservati alle Startup innovative a vocazione sociale e a quelle operanti nel settore energetico
Dott. Santi Grillo


Un’esperienza concreta: UniCredit Start Lab
– ecosistema dell’innovazione in Italia
– programma di accelerazione elaborato da UniCredit Start Lab
– Fondo centrale di garanzia per le startup innovative
Dott.sa Giusy Stanziola
Dott.ssa Francesca Perrone
Dott. Fabio Melzani


Case study: la startup innovativa Proofy
– nascita dell’idea innovativa e sua validazione
– costituzione della società: casistica concreta
– sviluppo della società: opportunità e sfide
Avv. Paola Pellini
Dott.ssa Valentina Panizza


QUESTION TIME
VALUTAZIONE DI CASI E QUESITI PROPOSTI DAI PARTECIPANTI

Al fine di consentire l’approfondimento di particolari profili giuridici ai temi oggetto del convegno, i Partecipanti interessati potranno formulare casi e quesiti specifici tramite invio preventivo a Convenia (all’indirizzo info@convenia.it). La Società sottoporrà la documentazione pervenuta al gruppo di Esperti coinvolti, i quali forniranno le loro approfondite valutazioni nell’ambito del convegno.