PROGRAMMA

Milano – mercoledì 7 novembre 2018
(ore 9.00 – 13.00 / 14.30 – 16.00)


Le novità del GDPR in tema di tutela della Privacy
– Privacy e nuovi adempimenti per professionisti ed imprese alla luce del GDPR
– professionisti, imprese e protezione dei dati personali dei clienti e dipendenti
– ambito di applicazione
– principi del trattamento: accountability, privacy by design e by default, principio di sicurezza del Trattamento
– circolazione del dato personale e attività di impresa


Il trattamento dei dati e le garanzie dell’interessato
– consenso al trattamento
– trasparenza e informativa
– diritto di accesso
– portabilità dei dati e gestione delle banche dati private
– diritto all’oblio
– profili di tutela del minore


L’organizzazione aziendale e la gestione dei dati personali
– GDPR e nuove opportunità per i professionisti
– Data Protection Officer e conservazione domestica dei dati personali
– Big Data Controller e sicurezza aziendale
– ruolo, compiti e competenze nell’attività di gestione dei dati personali
– titolarità e responsabilità nel trattamento dei dati: le novità del GDPR


Il ruolo e le responsabilità del DPO
– nomina del DPO
– caratteristiche professionali del DPO
– compiti del DPO
– ruolo del DPO nella valutazione di impatto
– garanzie del DPO
– responsabilità del DPO


La sicurezza informatica e gli impatti operativi sull’attività del DPO
– Privacy e valutazione d’impatto: l’analisi del rischio
– Privacy, misure di sicurezza e data brache
– sicurezza dei dati e l’impatto tecnologico ed organizzativo
– elementi dei sistemi e delle reti
– Business continuity
– penetrabilità dei sistemi
– evoluzione della sicurezza informatica nell’ecosistema 4.0


La tutela della privacy in ambito lavorativo
– rofilazione e marketing diretto: il diritto di opposizione
– Regolamento privacy, consenso e informativa
– dati sensibili e ultrasensibili nella nuova disciplina europea


QUESTION TIME
VALUTAZIONE DI CASI E QUESITI PROPOSTI DAI PARTECIPANTI

Al fine di consentire l’approfondimento di particolari profili giuridici ai temi oggetto del convegno, i Partecipanti interessati potranno formulare casi e quesiti specifici tramite invio preventivo a Convenia (all’indirizzo info@convenia.it). La Società sottoporrà la documentazione pervenuta al gruppo di Esperti coinvolti, i quali forniranno le loro approfondite valutazioni nell’ambito del convegno.