Le misure urgenti in materia fallimentare

Programma

PRIMA GIORNATA
Milano, martedì 22 settembre 2015
(ore 9.00 – 13.00 / 14.30 – 17.00)
Le linee guida della miniriforma e il progetto di armonizzazione complessiva
– finanza urgente
– valorizzazione dei beni delle imprese in crisi
– contendibilità delle imprese in crisi
– nuovi accordi di ristrutturazione con creditori finanziari
– nuovi obblighi del curatore
– chiusura anticipata della procedura fallimentare
– Progetto Commissione Rodorf e misure di armonizzazione del codice fallimentare
Prof. Avv. Alberto Jorio


La facilitazione della finanza nelle crisi d’impresa
– finanza interinale e finanziamenti urgenti per evitare pregiudizi all’attività dell’impresa
– contenuto e tempistica della domanda per l’ottenimento delle autorizzazioni
– utilizzo del pre-concordato e innesto della prededucibilità dei finanziamenti urgenti
– garanzie per i finanziatori e interesse per i creditori ai nuovi finanziamenti
– motivazioni e prova del pregiudizio imminente ed irreparabile
– calcolo dei fabbisogni, utilizzo delle linee autoliquidanti e negoziazione con i creditori finanziari
Prof. Avv. Stefano Ambrosini


Le modifiche al concordato preventivo
– integrazione del contenuto minimo della proposta
– criteri di individuazione e valutazione della specifica utilità per ciascun creditore
– concetto di utilità economicamente valutabile in rapporto al giudizio di cram down
– valutazioni arbitrarie del debitore e rapporto con il disposto dell’art. 2740 c.c.
– migliore soddisfazione dei creditori e confronto con l’utilità economicamente valutabile
Avv. Luca Jeantet


La concorrenza nel concordato preventivo: il trasferimento di beni e le offerte concorrenti
– ambito di applicazione del nuovo art. 163 bis L.F.
– attività del commissario giudiziale: facoltà di ricerca di nuovi offerenti o adeguamento alle offerte pervenute
– valutazione di convenienza della congruità e limiti della valutazione
– ruolo del commissario giudiziale nell’individuazione dell’interesse dei creditori
– revisione di trasferimento già previsto a piano e confronto delle offerte concorrenti
– asta competitiva e poteri del Tribunale
– modalità dell’asta competitiva e perimetro del bando di gara
– estensibilità dell’art. 163 bis L.F. agli atti di straordinaria amministrazione e all’affitto dell’azienda
– obbligo di modifica del piano da parte del debitore e inclusione della proposta individuata
Dott. Michele Monteleone


Le cessioni di beni nel concordato ai sensi dell’art. 182 L.F.
– autonomia del debitore e poteri del Tribunale
– operatività del nuovo art. 182 L.F. alle cessioni di beni successivi al deposito della domanda di concordato preventivo
– contratti preliminari, vendite condizionate e cessione perfezionata post concordato
– cessioni di beni oggetto di eventuale scioglimento dei contratti in corso di esecuzione
– rinvio alle disposizioni sulle vendite fallimentari
– cessione di azienda e deroga all’art. 2560 c.c.
– cancellazione delle iscrizioni pregresse e contenuto dell’ordine del giudice
Dott. Filippo D’Aquino


Le proposte di concordato concorrenti
– legittimazione esclusiva dei creditori, acquisto di crediti post concordato e valutazione della soglia limite alla legittimazione
– contenuto della proposta e del piano concorrente
– tempistica di presentazione della proposta e valutazione del tribunale
– completezza delle informazioni da parte dell’offerente e accesso alla data room
– responsabilità del commissario giudiziale per l’accesso ai dati riservati
– contenuto della relazione ex art. 161, 3° c., L.F.
– valutazione comparativa e relazione particolareggiata del commissario giudiziale
– procedura di votazione dei creditori e integrazione del giudizio del commissario giudiziale
Dott. Marcello Pollio


L’omologazione di proposte concorrenti e l’obbligo di collaborazione del debitore
– determinazione della soglia proposta ai creditori e legittimità delle
– esecuzione del concordato e inadempimenti del debitore
– attribuzione di poteri al commissario giudiziale. I poteri del Tribunale
– revoca dell’organo amministrativo e nomina dell’amministratore giudiziario. I poteri del Tribunale
Prof. Avv. Giuseppe Fauceglia


SECONDA GIORNATA
Milano, mercoledì 23 settembre 2015
(ore 9.00 – 13.00 / 14.30 – 17.00)
Il concordato preventivo e i contratti pendenti
– nuova definizione dei contratti oggetto di scioglimento o sospensione
– attivazione e tempistica della richiesta di scioglimento anche durante la procedura
– necessità del contraddittorio con l’altro contraente
– dimosrazione del danno per il terzo e modi di riconoscimento in sede giudiziale
– effetti del provvedimento di autorizzazione allo scioglimento del contratto
– scioglimento del leasing finanziario
– casi di scioglimento e rinuncia al concordato preventivo o conversione in accordo di ristrutturaizione
Prof. Avv. Bruno Inzitari


L’accordo di ristrutturazione con intermediari finanziari e la convenzione di moratoria
– ambito di applicazione: banche, intermediari finanziari, assicurazioni e altre categorie di creditori
– condizioni per l’estensione dell’accordo ai creditori non aderenti appartenenti alla stessa categoria
– partecipazione dei creditori e dimostrazione del coinvolgimento nelle trattative
– proposte nell’ambito del pre concordato e irrilevanza delle iscrizioni ipotecarie iscritte nei novanta giorni
– iter procedurale e condizioni per l’omologazione
– convenzione di moratoria temporanea dei crediti e obbligatorietà per i creditori finanziari
– motivi di contestazioni per i creditori non aderenti danneggiati dalla proposta del debitore
– opposizione delle banche non aderenti e poteri del tribunale.
– effetti degli accordi e delle convenzioni
Dott. Riccardo Ranalli


Le norme penali
– reato del debitore per infedeltà informativa ed il nuovo art. 236 L.F.
– induzione all’errore dei creditori finanziari nel nuovo accordo di ristrutturazione dei debiti
– concorso dei terzi e dei creditori finanziari nei reati fallimentari
– falso in attestazioni di proposte concorrenti
– falsità della dichiarazione di indipendenza del professionista attestatore nominato dal concorrente
– responsabilità per falsa informazione o omissione di informazioni rilevanti nel caso di attestazioni di accordi ai sensi del nuovo art. 182 septies L.F.
Prof. Avv. Federico Consulich


Le nuove disposizioni sul fallimento
– requisiti per la nomina a curatore. Le indicazioni dei creditori
– incompatibilità con la precedente funzione di commissario giudiziale
– struttura organizzativa e motivazioni per la nomina
registro nazionale dei provvedimenti di nomina dei curatori e dei commissari giudiziali
Dott. Bruno Conca


Il programma di liquidazione
– nuovi termini per la redazione del programma e per il completamento della liquidazione
– mancato rispetto dei termini e le relative sanzioni
– giusta causa e dimostrazione delle ragioni di ritardo da parte del curatore
– modifica del programma di liquidazione e legittimo differimento dei termini
– vendite rateali ed effetti sulla durata del fallimento
Avv. Salvatore Sanzo


La chiusura della procedura di fallimento
– pendenza dei giudizi, chiusura della procedura e legittimazione processuale del curatore
– mantenimento in carica del Giudice delegato e del curatore
– somme ricevute dal curatore e sopravvenienze attive dopo la chiusura
– riparto ai creditori dei realizzi successivi al fallimento
– responsabilità del curatore
Prof. Avv. Massimo Montanari


L’entrata in vigore delle nuove norme
– disposizioni immediatamente operative
– disposizioni a operatività differita
– procedure in corso e gli effetti in sede di omologazione
– procedure fallimentari ed effetti per gli atti da compiere e per gli organi
– aspetti critici
Dott.ssa Caterina Santinello


QUESTION TIME
VALUTAZIONE DI CASI E QUESITI PROPOSTI DAI PARTECIPANTI
Al fine di consentire l’approfondimento di particolari profili giuridici ai temi oggetto del convegno, i Partecipanti interessati potranno formulare casi e quesiti specifici tramite invio preventivo a Convenia (all’indirizzo info@convenia.it). La Società sottoporrà la documentazione pervenuta al gruppo di Esperti coinvolti, i quali forniranno le loro approfondite valutazioni nell’ambito del convegno.

Relatori
Prof. Avv. Stefano Ambrosini

Ordinario di Diritto Commerciale
Università del Piemonte Orientale
Docente
Università LUISS Guido Carli di Roma
Componente della Commissione Ministeriale di Riforma

Dott. Bruno Conca

Giudice
Sezione Fallimentare
Tribunale di Torino

Prof. Avv. Federico Consulich

Professore Aggregato di
Diritto Penale Commerciale
Università di Genova

Dott. Filippo D’Aquino

Giudice
Sezione Fallimentare
Tribunale di Milano

Prof. Avv. Giuseppe Fauceglia

Ordinario di Diritto Commerciale
Università di Salerno

Prof. Avv. Bruno Inzitari

Ordinario di Istituzioni di Diritto Privato
Università degli Studi di Milano Bicocca

Avv. Luca Jeantet

Partner
Gianni, Origoni, Grippo, Cappelli & Partners
Milano

Prof. Avv. Alberto Jorio

già Ordinario di Diritto Commerciale
Università di Torino

Prof. Avv. Alessandro Montanari

Ordinario di Diritto Fallimentare
Università di Parma

Dott. Michele Monteleone

Presidente
Sezione Civile
Tribunale di Benevento

Dott. Marcello Pollio

Senior Partner
Studio Pollio & Associati
Presidente Commissione di studio CNDCEC
“Il concordato preventivo in continuità”

Dott. Riccardo Ranalli

Studio GMR e Associati
Dottori Commercialisti

Dott.ssa Caterina Santinello

Presidente
Sezione Civile
Tribunale di Alessandria

Avv. Salvatore Sanzo

SeAS – Sanzo e Associati
Studio Legale

Responsabile di progetto
Avv. Massimo Jorio

Modulo acquisto atti

Per iscriverti all’evento compila il form sottostante.
Riceverai al più presto nella tua email conferma dell’iscrizione da parte del nostro team.

    Dati relativi all'evento



    Dati Personali








    Dati per la fatturazione














    I campi contrassegnati da (*) sono obbligatori
    L'accettazione della Privacy Policy è necessaria per il perfezionamento dell'acquisto

    I Suoi dati saranno trattati da Convenia S.r.l. – Titolare del trattamento – al fine di adempiere alla Sua richiesta di partecipazione a convegni e incontri formativi da essa organizzati. A tale scopo, è necessario il conferimento di tutti i dati richiesti nel modulo. Ai sensi dell’art. 130, comma 4 Codice Privacy, i Suoi dati potranno inoltre essere utilizzati per inviarLe via posta elettronica materiale informativo relativo alle iniziative future di Convenia, salvo che Lei si opponga al trattamento compilando la casella sottostante. Potrà comunque opporsi anche in futuro in ogni momento, anche tramite il link che sarà inserito in ogni comunicazione che le invieremo. La invitiamo a consultare l’informativa completa (www.convenia.it) per ottenere tutte le informazioni a tutela dei Suoi diritti, comprese le modalità di esercizio degli stessi.
    Se non desidera ricevere informazioni via e-mail relative ai servizi ed alle iniziative future di Convenia chiamare lo 011.889004 oppure scrivere una mail a info@convenia.it

    Modalità di pagamento

    Il pagamento va effettuato tramite bonifico bancario intestato a:

    Convenia srl
    Via San Massimo 12 | 10123 Torino
    c/o BANCO BPM Spa – FILIALE DI TORINO 16
    IBAN: IT 65 S 05034 01017 000000000135

    Il link per scaricare i contenuti acquistati sarà inviato alla mail indicata nel modulo di acquisto una volta ricevuto il pagamento; è possibile inviare all’indirizzo info@convenia.it la distinta del pagamento effettuato per ricevere il materiale prima dell’accredito effettivo della quota versata.

    Modalità di recesso:

    In ottemperanza alle vigenti normative in tema di commercio online, il Cliente ha 14 giorni – a partire dalla ricezione dei contenuti acquistati – per esercitare il proprio diritto di recesso.
    Per fare ciò, è sufficiente inviare una raccomandata A/R o una mail all’indirizzo info@convenia.it, indicando i propri dati personali e le modalità per l’accredito del rimborso.
    Tale diritto non può in alcun modo essere esercitato se è già avvenuto, anche solo parzialmente, il download dei contenuti acquistati.

    Se hai dei dubbi relativi alle modalità di iscrizione, pagamento e partecipazione ai nostri percorsi formativi, consulta le FAQ.

    VAI ALLE FAQ 

    Evento avvenuto il

    22 e 23 Settembre 2015

    Scarica la brochure (PDF)

    ACQUISTA ORA

    per info sul costo e quote agevolate:

    011 88 90 04
    info@convenia.it

    CREDITI FORMATIVI

    L’evento è in fase di accreditamento (CFP) presso i Consigli degli Ordini Professionali competenti.

    QUOTA DI PARTECIPAZIONE

    L’acquisto comporta l’invio, da parte di Convenia, del link per il download di registrazioni, atti e pubblicazioni del convegno acquistato.
    Tale invio avverrà unicamente a seguito della ricezione, da parte di Convenia, dell’intero pagamento del convegno acquistato.
    Per ulteriori informazioni, invitiamo a consultare la sezione dedicata alle risposte sulle modalità di partecipazione e svolgimento degli eventi Convenia.

    Hai dei dubbi? Leggi COME PARTECIPARE

    Dicono di noi

    Recensioni e testimonianze dai nostri clienti:
    la prossima potrebbe essere LA TUA!

    AVV. MATTEO ROSSOMANDO
    Equity Partner Studio Legale Weigmann

    Convenia aggiorna sempre il modo di fare formazione e costituisce ormai un punto di riferimento del mercato

    PAUL RENDA
    CEO Miller Group

    La qualità della formazione è alla base dei percorsi professionali moderni. In Convenia lo hanno capito da tempo riuscendo ad intercettare le esigenze del mercato.

    AVV. ELENA ROSSIGNOLI
    Responsabile Servizio Affari Societari e Legali Pitagora S.p.a.

    Io e le Colleghe della mia direzione seguiamo con interesse e piacere gli eventi di Convenia, su temi giuridici di attualità e rilievo, con relatori di alto livello ed un’efficiente organizzazione.

    DOTT. EMANUELE MARTINO
    Financial Analyst and Corporate Finance Advisor Teda Advisors

    Partecipo da anni ai corsi di Convenia e ne apprezzo da sempre l’approccio innovativo e il puntuale aggiornamento formativo.

    AVV. PAOLO MELLI
    Avvocato del Foro di Reggio Emilia

    Convenia rappresenta il referente privilegiato per la mia esigenza di continuo aggiornamento professionale e un’occasione di proficuo confronto con colleghi preparati, in un reciproco scambio di know-how.

    Resta aggiornato
    sui percorsi formativi Convenia

    Iscriviti alla newsletter:
    per te subito un gradito omaggio di benvenuto.

    Effettua ora l’iscrizione e riceverai nella tua email pillole formative gratuite, insieme al calendario in anteprima dei corsi in programma.
    Inoltre, avrai subito in omaggio l’accesso a un video dal nostro archivio storico.

    Cosa aspetti?
    ISCRIVITI ORA

    Copyright 2024 Convenia srl | P. Iva 10336480016 | Privacy Policy | Cookie Policy

    chevron-down